Vivere in un mondo connesso Essere consapevole delle informazioni che stai 
condividendo, scoprire come controllarle e avere 
la possibilità di trovare le risposte di cui hai bisogno
Pointing Woman B

Essere consapevole delle informazioni che stai condividendo, scoprire come controllarle e avere la possibilità di trovare le risposte di cui hai bisogno sono elementi essenziali per garantire un'esperienza online positiva. Anche se Facebook offre una serie di strumenti pensati proprio per questo, vogliamo aiutarti a capire quali altre risorse hai a disposizione per migliorare la tua vita online, - non solo la tua esperienza su Facebook.

Consapevolezza

Cosa sono i dati personali?

Con dati personali si intendono tutte le informazioni che ti riguardano e che eventualmente scegli di condividere in un mondo fatto di connessioni. Tra queste, il tuo nome e cognome, il tuo indirizzo di posta elettronica, la tua immagine, il tuo numero di telefono, la città in cui vivi, i siti che visiti, le applicazioni che usi, le informazioni riguardanti i tuoi hobby e interessi. Attenzione anche ai dati personali riferibili ad altre persone.

Come vengono condivisi?

I tuoi dati possono essere utilizzati e da te condivisi per molteplici scopi: ad esempio per accedere a Internet, o per iscriverti a un sito Web, o ancora per attivare la carta fedeltà di un negozio, guardare il tuo programma preferito sulla TV interattiva o anche quando clicchi su "Mi piace" su una pagina su Facebook.

Perché è importante sapere come vengono utilizzati i tuoi dati?

Quando sei adeguatamente informato sui dati che condividi, sulle persone con cui li condividi (amici, follower, aziende..), su chi gestisce i servizi (ad esempio il gestore del social network a cui sei iscritto), e sugli scopi del trattamento, sei in grado di scegliere in modo più libero e consapevole se e quali dati condividere.

Controllo

Come faccio a controllare quello che condivido?

Esistono degli strumenti pensati per aiutarti a capire meglio quando e quali informazioni condividi, ma anche risorse informative che spiegano il modo in cui vengono raccolti e utilizzati diversi tipi di dati. In caso di dubbi o per richieste di informazioni più precise, puoi sempre contattare chi gestisce il sito.

Che scelte posso fare?

Ci sono alcuni tipi di dati che la maggior parte dei servizi raccoglie su di te in base all'uso che fai di tali servizi. Quando sei su Facebook, ad esempio, hai la possibilità di scegliere chi può accedere al tuo profilo, alle foto che carichi, ai tuoi post, ai tuoi like. Scegli con attenzione cosa condividere.

Dove posso trovare maggiori informazioni?

Agisci in modo proattivo e consulta le normative sulla privacy e altri contenuti dei servizi e siti che usi. Troverai informazioni dettagliate sui dati raccolti e potrai, in questo modo, fare le tue scelte in modo consapevole ed esercitare i tuoi diritti.

Protezione

Chi mi protegge?

Varie istituzioni nel mondo sono incaricate di regolamentare la raccolta e condivisione dei dati. Ogni Paese UE ha comunque una propria autorità competente per la protezione dei dati al quale il cittadino può rivolgersi. Nel caso di Facebook, puoi contattare l'Ufficio del garante per la privacy in Irlanda (dove Facebook ha la sede europea principale) e/o il Garante per la privacy italiano.

Cosa devo chiedere?

Ricordati che si tratta dei tuoi dati. Non aver paura di chiedere al titolare del trattamento (ad esempio il social network a cui sei iscritto) quali dati vengono raccolti, come verranno utilizzati, chi li vedrà, a chi possono essere comunicati e dove trovare maggiori informazioni al riguardo.

Dove posso ricevere assistenza?

Diverse organizzazioni hanno come obiettivo quello di aiutarti a mantenere il controllo sulle tue informazioni. Non esitare a chiedere aiuto anche alle Autorità competenti e falle conoscere ad amici e familiari.